Ad Alba...la "truffle hunting experience"

12_tartufo-alba_caccia-al-tartufo.jpg
Caccia al Tartufo tra i vigneti di di Asti e Monferrato, in compagnia di un cane e del tartufaio


Il tartufo è la peculiarità più distintiva della tradizione gastronomica italiana riservata agli intenditori, a coloro che amano queste perle della terra, celate tra boschi e antichi sentieri e ne apprezzano la tradizione legata. In Piemonte, tra le colline delle Langhe, la truffle hunting è certamente l’esperienza più emozionante per gli appassionati di tartufo! Il cane da tartufo e il “trifolao” vi sveleranno i segreti del prezioso frutto: qual’è l’habitat ideale, le piante e i boschi che lo ospitano, come riconoscerlo e come viene educato ed addestrato l'insostituibile cane. Tra singolari paesaggi boschivi, il profumo del legno, lo scalpiccio delle foglie, il cercatore ed il suo fedele cane vi accompagneranno per scoprire i segreti di un'attività rimasta invariata nel tempo, affascinante proprio per la sua semplicità. 

**

12_tartufo-alba_1-carne-cruda.jpg
​1° giorno: Alba, la terra del tartufo e del Barolo


Arrivo degli ospiti in un luxury hotel nella zona delle Langhe piemontesi. Ad accogliere gli ospiti un gradito welcome drink servito nella terrazza panoramica della struttura di accoglienza prescelta, a base di vini e piccole stuzzicherie piemontesi. Per il tour proponiamo due piccole accommodations in Villa che garantiscono uno standard qualitativo ottimale e una accoglienza famigliare. La prima, a due passi da Alba, è un’antica residenza ottocentesca, magistralmente ristrutturata, tra boschi e noccioleti e una magnifica vista sulle Alpi e le morbide colline del Barolo. Il Ristorante interno della Villa vanta un ottimo servizio di ristorante pregiato di 1 stella Michelin. La seconda è una antica villa del XVIII secolo situata in cima alla collina di Monforte d’Alba, all’entrata del centro storico, mantenendo una posizione panoramica sulle colline delle Langhe, nel contesto di un meraviglioso parco. 
Per la serata, anticipando una breve visita alla storica pasticceria in stile liberty di Cherasco, patria dei “gianduiotti e dei tradizionali “Baci” o una visita presso il Wimu, il Museo del Vino di Barolo,  proponiamo la cena in un Ristorante 1 stella Michelin con una visita alla Cantina ricavata nel tufo, l’orgoglio del Ristorante, che conserva 60.000 bottiglie di 450 produttori per un totale di 1.800 etichette  da tutto il mondo, proponendo così una carta dei vini tra le più complete in Italia. Per l’occasione si propone un menu degustazione composto da 6 portate, completamente a base di prodotti delle Langhe, con pasta, ravioli, pane esclusivamente homemade.  
Dopo la cena, rientro in Villa per il pernottamento. 

truffle%20hunting%20alba%20asolando.jpg
2° giorno: la caccia al tartufo


In prima mattinata, trasferimento alla volta del vostro “trifulao” che vi svelerà i segreti del prezioso frutto: qual’è l’habitat ideale, le piante e i boschi che lo ospitano, come riconoscerlo e come viene educato ed addestrato il suo insostituibile cane. Accompagnati dal trifulaio e dal suo fidato cane, partirete alla ricerca del "tuber magnatum pico", il celere TARTUFO BIANCO DI ALBA. La passeggiata, di circa un'ora e mezza, e il fascino dell'esperienza è ancora più suggestivo se la caccia viene fatta di notte, illuminati dalla luna, nel silenzio del bosco, accompagnati da un esperto cane che, nel momento tanto atteso, si agita ansimando... Il Trifolaio conosce bene questo comportamento e capisce che il fedele compagno ha avvertito qualcosa... Il cane trotterella davanti, sempre più veloce, puntando con decisione verso un punto preciso. Un ultimo annusare, poi strofina il naso nel terreno. Con vigore, inala il profumo della terra per confermare i suoi sospetti. E' il posto giusto e le sue premonizioni sono confermate. Il cane inizia a scavare freneticamente, spruzzando fango e terra, e lì, alla luce luna, scopre finalmnete l'aroma della notte !!!

Per la cena, dopo un pomeriggio a disposizione per scoprire borghi e castelli, dal piccolo centro di Barolo, al Castello di Grinzane, del celebre Conte Cavour, proponiamo una cena a base del protagonista indiscusso di questa giornata esclusiva, il pregiatissimo tartufo bianco. Una esperienza gastronomica nel ristorante tristellato di Alba, dove la cucina è un tempio e il cibo è arte, sarà per voi una esperienza unica.

alba%20mostra.jpg
3° giorno: La Fiera Internazionale del Tartufo d’Alba


Nell’ambito della Fiera Internazionale del Tartufo d’Alba, che quest'anno si svolge dal 10 ottobre al 15 novembre, potrete accedere al Mercato Mondiale del Tartufo. L’acquisto dell’oro d’Alba è un processo molto attento, per un prodotto che talvolta può superare anche i 4 € al grammo! Ogni frutto messo in vendita è precedentemente controllato da una Commissione che è poi a disposizione per una consulenza sui vostri acquisti. 
In questo contesto, tutto parla di tartufo! Chef stellati di fama internazionale si sbizzarriscono in creatività e professionalità, con eventi dimostrativi e ricette innovative; potrete assistere all’analisi sensoriale del tartufo, in cui si sveleranno i segreti con degustazioni olfattive e test sensoriali. 
Sarete inebriati dal profumo, dal gusto, dalla suggestione di un luogo unico. In base ai giorni del Vs. soggiorno, vi daremo indicazioni sul calendario degli eventi della manifestazione e altre informazioni utili per vivere al meglio questa esperienza gastronomica. *

* se il Vostro arrivo sarà programmato in periodi fuori dalla mostra, per la terza giornata potremo suggerire un itinerario legato alla scoperta dei prodotti gastronomici e dei vini di questa meravigliosa regione, le Langhe, un gioiello tra la costa ligure e Torino, un tesoro di castelli, borghi e bellezze paesaggistiche da scoprire ed apprezzare. 

** su richiesta, tour con accompagnatore e auto esclusiva. 

Ad Alba... la "truffle hunting experience"

Da Ottobre a Novembre 
Prezzo a persona: da € 1.050,00 (da 4 a 7 persone) - da € 1.200,00 (2-3 persone) 
Tariffe individuali con soggiorno in camera doppia. 

Dettagli di questa esperienza in Italia

Soggiorno di 3 notti (colazione inclusa) in uno dei due luxury villa-hotels proposti, nelle Langhe piemontesi. All'arrivo, welcome drink e degustazione presso la struttura o vicina azienda agricola. Caccia al tartufo con servizio individuale esclusivo, con il tartufaio ed il suo cane (a scelta, di giorno o di notte). Visita alla pasticceria di Cerasco o al Wimu, il Museo del Vino di Barolo. Cena degustazione con 6 portate in Ristorante 1 Stella Michelin e Cena degustazione nell'unico Ristorante 3 Stelle Michelin nel centro di Alba.
Transfer e accompagnatore on demand.