Piemonte Wine tour: Barolo, Barbera e Barbaresco

1.winery%20tours_piemonte_winery_alba.jpg
In Piemonte, tra le Langhe e il Monferrato, il gusto dei vini italiani


Nella Regione Piemonte, un itinerario incentrato nel vino e nel food delle Langhe e del Monferrato. Il tour prevede una visita alle migliori cantine delle Langhe e del Monferrato, patrie del Barolo, del Barbaresco, del Barbera e del noto Spumante e Moscato d’Asti, dei pregiati formaggi e del cioccolato Made in Italy. Gli ospiti visiteranno Castelli e Fortezze, borghi e paesi che traspirano di italianità, di storia e di tradizione legata ad una cultura dove il vino è protagonista.

PRENOTA O SCRIVICI PER PERSONALIZZARE LA TUA ESPERIENZA 

winery%20tours_piemonte_landscape.jpg
​1° giorno: Alba e Barolo


Arrivo e trasferimento esclusivo dall’aeroporto in un luxury hotel nella zona delle Langhe piemontesi. Ad accogliere gli ospiti un gradito welcome drink servito nella terrazza panoramica, a base di vini e stuzzicherie piemontesi. Per il tour proponiamo due piccole accommodations in Villa che garantiscono uno standard qualitativo ottimale e una accoglienza famigliare. La prima, a due passi da Alba, è un’antica residenza ottocentesca, magistralmente ristrutturata, tra boschi e noccioleti e una magnifica vista sulle Alpi e le morbide colline del Barolo. Il Ristorante vanta un ottimo servizio pregiato di 1 stella Michelin. La seconda è una antica villa del XVIII secolo situata in cima alla collina di Monforte d’Alba, all’entrata del centro storico, mantenendo una posizione panoramica sulle colline delle Langhe, nel contesto di un meraviglioso parco. 
Nel pomeriggio, un breve trasferimento tra i vigneti condurrà a Barolo, per una visita al WIMU, il Museo del Vino per una autentica immersione sensoriale. Un piacevole “Drink del Re” in abbinamento ad un assaggio di cioccolato potrà essere l’originale benvenuto o commiato al WIMU. 
Per la serata, anticipando una breve visita alla storica pasticceria in stile liberty di Cherasco, patria dei “gianduiotti e dei tradizionali “Baci”,  proponiamo la cena in un Ristorante 1 stella Michelin con una visita alla Cantina ricavata nel tufo, l’orgoglio del Ristorante, che conserva 60.000 bottiglie di 450 produttori per un totale di 1.800 etichette  da tutto il mondo, proponendo così una carta dei vini tra le più complete in Italia. Per l’occasione si propone un menu degustazione composto da 6 portate, completamente a base di prodotti delle Langhe, con pasta, ravioli, pane esclusivamente homemade.  
Dopo la cena, rientro in Villa per il pernottamento. 

winery%20tours_piemonte_Castello_di_Grinzane_Cavour_2.jpg
2° giorno: cooking class e il Conte di Cavour


Partenza degli ospiti verso il piccolo villaggio di La Morra e arrivo in una Azienda Agricola che da quattro generazioni si dedica con passione al lavoro delle vigne. Tra le botti della cantina, guidati da mamma Giovanna, imparare i segreti delle ricette più tipicamente piemontesi, sorseggiando i vostri vini preferiti, assaporandone i profumi e immergendovi nella tradizione della Cantina. 
Il cooking class prevede la preparazione di un menu a 4 portate, aiutati dai consigli della Signora di casa, utilizzando prodotti genuini della tradizione gastronomica dove certamente non mancherà la classica homemade pasta. Il pranzo sarà degustato in cantina, tra le botti in rovere dove il vino è custodito per la maturazione. 
Nel pomeriggio, trasferimento al Castello Grinzane di Cavour, dichiarato nel 2014, patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco. La visita al Castello che tra il 1832 e il 1849  fu dimora del Conte Camillo Benso, regista dell’Unità d’Italia, e che oggi ospita l’Asta mondiale del Tartufo, è certamente un’esperienza che riporta indietro nel tempo, rivelando storie, curiosità e tradizioni di quest’area che ha fatto della tradizione vitivinicola la propria cultura. Su richiesta, il padrone di casa, Camillo Benso di Cavour, potrà condurvi a scoprire il maniero, con una visita guidata rievocativa piena di fascino e suggestione. 
Per la serata, dopo la visita all’Enoteca e al Museo del Castello, potrete degustare una cena a base di prodotti locali nel Ristorante del Castello, con un menu di degustazione dello chef Marc Lantieri che, utilizzando esclusivamente materie prime del territorio secondo il ritmo naturale delle stagioni, crea piatti artistici unici, legati alla tradizione e sapientemente abbinati dalla moglie Amy, Sommelier di sala, ai vini del territorio (menu con 4 portate e 4 calici di degustazione inclusi). Se il tempo lo consentirà, proponiamo un aperitivo o (previa disponibilità effettiva della cantina) un suggestivo dopo cena presso la meravigliosa cantina di Alba, celebre per il suo “acino” che, come un osservatorio sul panorama delle Langhe, al momento del tramonto, o presso un’altra ottima cantina limitrofa che vi regalerà la suggestione di immergervi tra i vigneti a 360°. 
In serata, rientro in hotel per il pernottamento. 

winery%20tours_piemonte_Moscato_asti.jpg
3° giorno: Asti e Casale Monferrato, il Moscato e lo Spumante


Dalla patria del Barolo, un breve trasferimento condurrà ad Asti, per una immancabile sosta alla Pasticceria storica della Città e una breve visita guidata della cittadina medievale tra le Langhe e il Monferrato ricca di arte e cultura, conosciuta in tutto il mondo per il suo spumante. In alternativa, gli ospiti potranno optare per una visita a Castigliole d’Asti, borgo celebre per il suo incantevole castello arroccato sulla collina. 
Proponiamo un pranzo conviviale presso un’azienda agricola produttrice di vini, salumi e formaggi, dove gli ospiti potranno passeggiare per i vigneti, assistere ai lavori in cantina, visitare gli allevamenti di capre e bovini e partecipare alle fasi di lavorazione del formaggio e dello jogurt. 
Il secondo sabato del mese, a Casale Monferrato gli ospiti potranno assistere al mercatino dell’antiquariato che si svolge una voltain città, scoprendo la tradizione e le bellezze artistiche e architettoniche di questo borgo. Presso il Castello è aperta l’Enoteca Regionale del Monferrato che gli ospiti potranno visitare per una degustazione guidate di vini, distillati e prodotti gastronomici piemontesi. 
Infine, un breve trasferimento porterà a Canelli, la terra dell’ Spumante e del Moscato d’Asti. A Canelli sarà possibile realizzare un vero e proprio tour sotterraneo, passando da cantina a cantina (dove spiccano i nomi di Gancia, Contratto e Bosca), che porta inevitabilmente all’Enoteca regionale. Si parla dunque di vere e proprie “cattedrali sotterranee”, riconosciute come patrimonio UNESCO, che si estendono sotto la città, scavate nelle colline di tufo, creando dei capolavori di ingegneria e architettura carichi di suggestione. La degustazione conclusiva del tour è la giusta conclusione di una giornata ricca di scoperte e sapori. 
Al termine, rientro ad Alba e cena presso l’ottimo ristorante della Villa o in un grazioso agriturismo limitrofo in una suggestiva posizione che propone cucina e vini locali. 
Pernottamento in hotel 

4° giorno: rientriamo oppure proseguiamo?


In mattinata, dopo la prima colazione, transfer esclusivo in aeroporto. 

Piemonte Wine tour: Barolo, Barbera e Barbaresco

Da Aprile a Ottobre. 
Prezzo a persona: a partire da € 1.850,00 
Tariffa individuale con pernottamento in camera doppia. 

Soggiorno di 3 notti con prima colazione in Villa esclusiva nella zona di Alba. Transfer da e per l'aeroporto di Milano Malpensa e per l'intera durata del tour. Aperitivo di benvenuto in Hotel, ingresso al Museo del Vino di Barolo, degustazione in pasticceria e cena in ristorante stellato Michelin. Cooking class half day con pranzo degustazione, visita al Castello di Grinzone, visita e degustazione in una celebre cantina di Alba e cena in Castello. Visita ad una azienda agricola e degustazione di formaggi e prodotti locali, visita e degustazione in una cantina di Asti e cena in un agriturismo locale.
Su richiesta, disponibilità di accompagnatore per l'intero tour.

Dettagli di questa esperienza in Italia

Soggiorno di 3 notti con prima colazione in Villa esclusiva nella zona di Alba. Transfer da e per l'aeroporto di Milano Malpensa e per l'intera durata del tour. Aperitivo di benvenuto in Hotel, ingresso al Museo del Vino di Barolo, degustazione in pasticceria e cena in ristorante stellato Michelin. Cooking class half day con pranzo degustazione, visita al Castello di Grinzone, visita e degustazione in una celebre cantina di Alba e cena in Castello. Visita ad una azienda agricola e degustazione di formaggi e prodotti locali, visita e degustazione in una cantina di Asti e cena in un agriturismo locale.
Su richiesta, disponibilità di accompagnatore per l'intero tour.